Ricercare Tutto sullo scoutismo

Coronavirus: Update

07 Dicembre 2021

Il consiglio federale venerdì ha deciso diversi inasprimenti dei provvedimenti contro il coronavirus. Di seguito vi informiamo volentieri degli effetti delle decisioni del consiglio federale sullo scoutismo. Allo stesso tempo vogliamo rendervi attenti al fatto che negli ultimi giorni diversi cantoni hanno rilasciato delle norme cantonali. Vi preghiamo di rispettare anche queste direttive.

Lo scoutismo continua ad aver luogo all'esterno

Per fortuna le restrizioni per attività scout all'esterno con meno di 300 persone sono poche. Basandosi sulle nuove decisioni del consiglio federale non ci sono a questo riguardo cambiamenti nel concetto di protezione per attività scout. Per eventi all'esterno con più di 300 persone è obbligatorio esser in possesso del certificato.

Eventi ed attività all’interno

Le condizioni quadro per le attività all’interno, quali serate genitori, eventi sezionali o cene degli animatori, sono molto più restrittive. Vi consigliamo perciò di verificare per ogni attività all’interno se non è possibile svolgerla all'esterno. Siamo convinti che riuscirete con creatività a svolgere all'esterno anche quelle attività che tradizionalmente vengono svolte all’interno. Malgrado tutto può essere che in rari casi eccezionali sia auspicabile svolgere le attività/gli eventi all’interno. In tal caso bisogna tenere conto dei seguenti punti:

  • Per tutte le persone coinvolte a partire dai 16 anni è necessario un certificato covid.
  • Oltre all’obbligo del certificano nel caso delle attività all’interno vige l’obbligo di portare la mascherina per tutte le persone a partire dai 12 anni. Dal momento che l’obbligo della mascherina per i bambini differisce da cantone a cantone vi consigliamo di orientarvi per quanto riguarda questo obbligo per i partecipanti della branca castori e lupetti a ciò che viene fatto nelle scuole del vostro cantone.
  • Per ogni evento deve venir redatto un concetto di protezione individuale. Il concetto di protezione deve in particolare prevedere i seguenti punti:
    • Provvedimenti per quanto riguarda l’igiene e l’aereazione.
    • Provvedimenti per quanto riguarda il rispetto dell’obbligo di portare la mascherina.
    • Provvedimenti per la messa in atto del controllo dei certificati.
    • Ulteriori provvedimenti per la protezione di persone senza mascherina (in particolare persone al di sotto dei 12 anni).
  • Il consumo di cibo e bevande è possibile solo in posizione seduta.
  • Se tutte le persone di età superiore ai 16 anni in un'attività hanno il certificato di vaccinazione o di guarigione, l'evento può essere dichiarato come un evento 2G e si può rinunciare a indossare una maschera. Vi raccomandiamo di usare l'opzione 2G con moderazione.

Riunioni di preparazione dell'attività

I principi elencati per quello che riguarda l’obbligo di certificato e mascherina valgono anche durante le riunioni di preparazione dell’attività, se questi non hanno luogo a casa nelle proprie quattro mura.  A questo riguardo abbiamo completato il concetto di protezione per attività scout con un capitolo per «riunioni normali di preparazione dell’attività fino a 10 persone». Nel caso di riunioni con più di 10 persone bisogna elaborare un proprio concetto di protezione dipendente dalla situazione. Se tutte le persone di età superiore ai 16 anni in una riunione hanno il certificato di vaccinazione o di guarigione (2G), si può rinunciare a indossare una maschera.

Campi ed attività con pernottamenti / corsi

A causa delle direttive per le attività all’interno ci sono ulteriori sfide per le attività legate ai corsi ed ai campi che si svolgono all’interno. Consigliamo di principio di soppesare bene i vantaggi e i rischi di brevi attività da campo / fine settimana e di discuterli nel team di animatori e nella rete di supporto. L’obbligo di portare la mascherina vale anche durante le attività da campo. Inoltre la durata di validità dei test antigenici più breve decisa dal consiglio federale aumenta le richieste per quello che riguarda i test prima del campo. Al momento stiamo ancora aspettando le informazioni complementari dell’ufficio per lo sport per quanto riguarda i campi - appena saranno disponibili nei prossimi giorni aggiorneremo di conseguenza il concetto di protezione per campi scout.

Siamo coscienti del fatto che l’estensione dell’obbligo di certificato e mascherina è un compito ulteriore per gli animatori e che le direttive legali possono portare a discussioni con i genitori, i partecipanti e i responsabili. Malgrado ciò siamo molto contenti che lo scoutismo continua ad essere possibile anche nella situazione attuale con i casi in aumento. Malgrado l’obbligo di certificato esteso bambini e giovani possono continuare ad approfittare di un’occupazione sensata del tempo libero. Per questo diamo un contributo significativo. Grazie!

Speriamo che questa update sia per quest’anno l’ultima informazione riguardante il corona. Auguriamo a tutti felici feste e buon anno nuovo - restate sani!

Privacy

Per rendere il nostro sito il più piacevole possibile per i nostri visitatori, utilizziamo cookie e strumenti di tracciamento. Utilizzando il presente sito web, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie e degli strumenti di tracciamento.